DOVE DORMIRE?
prenota la visita alle grotte

Villa Rustica di Montetorto

Allontanandosi dal centro urbano, vale la pena dirigersi verso la fertile campagna di Casenuove, località di Osimo, perché qui a ridosso del colle Montetorto è stato rinvenuto un importante impianto di produzione agricola di olio e vino, databile tra la fine del I sec a.C. al IV/V sec d.C., un tempo probabilmente parte di una villa rustica romana.

Un sito di notevole interesse archeologico perché raro nel suo genere in Italia

In un’area di un centinaio di metri quadrati, tutt’oggi immersa in una amena distesa di uliveti e vigneti, si possono riconoscere perfettamente gli ambienti dei grandi torchi vinari e oleari e le celle adibite alla conservazione del vino e dell’olio, ovvero la pars fructuaria dell’antica villa. Purtroppo durante i lavori di scavo non è stata individuata la pars urbana, la parte ad uso abitativo della villa, ed è per questo motivo che si ipotizza fosse una sorta di opificio, un consorzio agricolo dove si potevano portare a lavorare le uve e le olive dalle zone circostanti in un luogo prossimo al fiume Musone e all’intersezione delle più importanti vie commerciali, come la Flaminia.

Nel IV sec. fu realizzato anche un centro di lavorazione artigianale della ceramica e del metallo adiacente all’impianto produttivo. Ne sono testimonianza i numerosi orci e attrezzi rinvenuti. Oggi i reperti più importanti, sono confluiti nel Museo Archeologico della città.

trova la tua ispirazione

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai i migliori consigli per la tua vacanza: itinerari, eventi, offerte, tutta Osimo con un solo click.

DOVE DORMIRE?
osimoturismo logo
Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet